Il tuo sito: Web Agency o fai di te? Alcune considerazioni

Affidare la propria presenza online all’esperienza di una società esperta di siti web oppure affrontare l’avventura di sviluppare da soli il proprio sito, avvalendosi del sempre più diffuso utilizzo di CMS (Content Management System) come WordPress, Joomla, Drupal, ecc.

Ecco le due alternative che rappresentano due scelte ben distinte (con ovvie sfumature intermedie) e che hanno pro e contro. In questo articolo vorrei provare a considerarle entrambe nel dettaglio.

E’ ovvio che dal confronto che segue ho cercato di neutralizzare una serie di variabili che fanno davvero la differenza.

Ad esempio, non ho contato le spese di hosting ossia la gestione dello spazio web su cui risiede il sito. Allo stesso modo ho “fatto finta” che tutte le web agency applichino gli stessi prezzi, cosa assolutamente non vera, in quanto nel libero mercato del web trovate offerte che vanno dai 300 euro per un sito chiavi in mano alle diverse migliaia di euro. Anche il risultato non è sempre lo stesso: ci sono ad esempio società che vi offrono un’installazione con un CMS gratuito e che, giustamente, si fanno pagare l’installazione che richiede specifiche conoscenze, competenze e, naturalmente, tempo e risorse umane!

Insomma, per semplificare molto l’analisi ho dovuto chiudere un occhio su molte variabili.

WEB AGENCY

Raccoglierei in questa categoria tutte le opzioni possibili e immaginabili che richiedano l’intervento di terzi, dall’agenzia specializzata in siti e progetti web al singolo free lance che lavora indipendentemente.

PRO  CONTRO
  • Solitamente il servizio è chiavi in mano: non devi fare quasi nulla e affidarti solamente al tuo fornitore che si occuperà di tutto.
  • Precisione e accuratezza nella cura dei dettagli: puoi personalizzare praticamente tutto, ovviamente in relazione al budget.
  • Assistenza post vendita
  • Il costo: può variare sensibilmente da qualche centinaio di euro a diversi migliaia. Dipende dalle tue esigenze e dal budget
  • A parità di altre condizioni il fattore umano è fondamentale e dipende moltissimo dalla persona a cui ti affidi
  • Devi avere comunque le idee chiare su cosa vuoi ottenere, altrimenti il rischio è di non centrare l’obiettivo
  • Dipendi da terzi per qualsiasi forma di aggiornamento strutturale, e a volte sono costi aggiuntivi

FAI DA TE

In questo caso mi riferisco a quelle opzioni che vanno dai classici OneClick (vai nel pannello di gestione del tuo spazio web e clicchi su un pulsante che ti installa il CMS, poi sta a te configurarlo interamente) alle installazioni da zero (in cui acquisti uno spazio web, carichi i file e procedi con i vari passaggi di installazione.

La prima soluzione è la più immediata, ma capita che non ti lasci molto controllo sui passaggi successivi, mentre la seconda richiede un minimo di expertise in più.

PRO CONTRO
  • E’ gratuito! E a volte è davvero a costo zero!
  • Impari come sfruttare al meglio il tuo spazio web e nel caso puoi “rivenderti” questa competenza.
  • E’ divertente, spesso è relativamente facile e gestibile da chiunque e soddisfa il tuo lato creativo
  • Scegli tu qualsiasi dettaglio e trovi il modo per risolvere qualsiasi problema, entrando in contatto con altri sviluppatori
  • Il sito è una tua creatura, al 100% e dà molta soddisfazione poterlo rimarcare in giro!
  • Devi sapere come fare.
  • Devi conoscere alcuni rudimenti tecnici
  • Agli inizi è facile scoraggiarsi e abbandonare il progetto.
  • E’ difficile scegliere il cms adatto alle tue esigenze, scegliere il template e i diversi plugin
  • Non è immediato connettere il risultato che vuoi ottenere con gli strumenti giusti per farlo.

 

COME SCEGLIERE LA SOLUZIONE IDEALE PER IL SITO WEB

Detto questo come scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze? Semplice, ponendoti alcune domande chiave (a cui aggiungerei quelle dell’altro mio post Siamo pronti per il web? La checklist da completare prima di aprire il proprio sito web).

  1. Sono in grado di realizzare autonomamente il mio sito web?
  2. Conosco qualcuno che possa darmi un aiuto per installare, configurare e gestire il mio sito web?
  3. Ho un (buon) budget a disposizione che mi permette di acquistare il sito da professionisti (web agency o free lance, non importa)?
  4. Quanto è fondamentale avere da parte mia il completo controllo del sito e dei contenuti?

Sono domande quasi scontate ma che fanno la differenza.

 

ECCO UNA MARCIA IN PIU’: UN CORSO ONLINE PER REALIZZARE IL TUO SITO WEB

A tal proposito, prova a dare un’occhiata a questo corso online che ho realizzato proprio per coloro che vogliono dedicarsi al fai da te e imparare come installare, gestire e sviluppare in modo totalmente autonomo il proprio sito web.

Il corso online, interamente live e in modalità One-To-One (ossia, uno a uno, io e te!) si chiama “Fatti il sito!” e sfrutta la potenza e relativa semplicità di WordPress, da un lato, e le opportunità enormi dell’e-learning, per poter partecipare direttamente da casa o dall’ufficio!

Seguire un corso online di questo tipo ti semplifica un sacco di cose ed eventualmente ti permette di ridurre la spesa per modifiche e personalizzazioni avanzate in un secondo momento.

Oltretutto è in super promozione fino alla fine del mese!!! Facci un pensiero!!! ;-)

E voi? Come avete realizzato il vostro sito web, autonomamente oppure affidandovi a qualcuno?

Lo rifareste o seguireste un’altra strada?

Immagini: jscreationzs, Danilo Rizzuti & arztsamui